Excite

Dakar, Sainz imprendibile! Manca è sveglio

La Dakar è inarrestabile e i suoi piloti altrettanto. In un clima di sfida e tensione, macchiato anche dall’incidente dell’italiano Manca (che però nonostante non riesca ancora a parlare è sveglio e riconosce le persone), i piloti stanno affrontando oggi la tappa San Rafael - Santa Rosa.

Intanto, dopo che ieri si è chiusa la 12/a tappa, la situazione di classifica si è fatta decisamente più chiara. Cominciando dalle auto è arrivata la ciliegina sulla torta per il pilota spagnolo Carlos Sainz che, nonostante la sua leadership indiscussa, ha vinto anche quest’ennesima tappa guadagnando la bellezza di 52 secondi sul suo inseguitore, nonché compagno di Tuareg, il principe Nasser Al-Attiyah, dietro di lui in classifica di 5'20. Al terzo posto invece Mark Miller a 4'22, che consolida la sua terza piazza, poiché il suo inseguitore Stephane Peterhansel che guida una BMW ha chiuso si 4° ma a 10'49.

Nelle moto invece avrebbe vinto Frans Verhoeven, ma a causa di un poliziotto che ha fornito indicazioni sbagliate ai piloti, che di conseguenza hanno sbagliato strada, i commissari di gara hanno deciso di dare loro i tempi: così facendo la vittoria se l’è aggiudicata ancora una volta Marc Coma, che più che mai si mangia le mani per la penalità inflittagli qualche giorno fa che ha spazzato via le sue possibilità di vittoria. Dietro di lui Pal Anders Ullevalseter e Francisco Lopez Contardo, al 2° posto con lo stesso tempo.

 (foto © LaPresse)

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017