Excite

Dave Bing diventa sindaco di Detroit

Sport e politica un connubio perfetto, specie in America, dove in politica appunto può accadere davvero di tutto. E così dopo Kevin Johnson, storico playmaker degli anni 90, eletto lo scorso novembre sindaco di Sacramento, anche Dave Bing da questa notte ha la sua comoda poltrona da sindaco di Detroit, poltrona che conserverà fino alle prossime elezioni di novembre.

65 anni, e 12 anni di lotte nell’Nba di cui nove con la sua squadra, i Pistons di Detroit appunto, i cui cittadini non avranno certo dimenticato le gesta di questo eroe dei tempi antichi del parquet, che in carriera fu matricola nel 1966, già secondo miglior realizzatore della lega nella stagione successiva e miglior giocatore dell'All Star Game 1967, uno dei sette ai quali ha partecipato. Dopo il suo ritiro Bing è diventato celebre per aver investito il suo denaro nel Bing Group che si occupa di produrre componenti per l'industria automobilistica, in un periodo dove era in voga che i giocatori sperperassero il denaro senza remore: Magic Johnson ancora lo ringrazia per l’esempio che Bing gli ha fornito.

E anche in Italia potrebbe esserci il primo sindaco “sportivo” di una grande città. Si tratta di Giovanni Galli, terzo portiere della Nazionale italiana di calcio che nel 1982 portò a casa i Mondiali, che a giugno sfiderà una guerra serratissima il candidato uscente Matteo Renzi per la poltrona di primo cittadino di Firenze.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017