Excite

Domenica il Sachsenring, Valentino e’ pronto

Il Sachsenring e’ alle porte, domenica infatti si corre l’ennesima decisiva prova del Motomondiale, e alla conferenza stampa di presentazione del Gp di Germania Valentino Rossi mette subito in chiaro quali saranno i temi chiave del prossimo Gp.

Le prime parole sono per Gibernau ed il ritiro della sua squadra dalle competizioni, causa crisi economica, parole di rammarico nei confronti di colui che fu un grande rivale: "Mi dispiace per Gibernau, non c'era nessuna voce sul ritiro della sua squadra: 16 moto sono poche, è un periodo difficile, spero che non duri".

Ma oggi i rivali sono altri e il Dottore lo sa bene, specie poi considerando che questa pista non gli piace troppo: "Questa pista per me è stata sempre difficile, anche se ci ho vinto una volta in 250 e tre in MotoGP. Arriviamo a questo appuntamento dopo una serie di buoni risultati. Di certo sarà importante partire davanti, perchè non è facile superare".

I suoi avversari diretti, Stoner e Lorenzo sono un po’ acciaccati ma pronti a vender cara la pelle. Lorenzo infatti e’ ancora alle prese con un i dolori della lussazione alla scapola destra e la emicrofrattura al piede che combattera’ con alcune infiltrazioni per ridurre il dolore, mentre invece Stoner sta sempre peggio e dopo l’anemia ora si parla di gastrite, occhio quindi a Pedrosa, e Valentino lo sa: "Tutti parlano poco di Dani, ma un'altra vittoria potrebbe motivarlo ulteriormente. Bisogna vedere come staranno Lorenzo e Stoner. Jorge avrà un po' di dolore ma darà il massimo come sempre, mentre non possiamo già dare per spacciato Casey, anche se è difficile correre con dei problemi fisici".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017