Excite

Domenica niente rugby, si va a messa!

Domenica 7 febbraio, la data, Euan Murray, pilone 29enne in forze al Northampton e della Scozia, il protagonista. Queste sono le premesse della vicenda che sta interessando il giocatore della nazionale di rugby scozzese, il quale ha dichiarato che non prenderà parte al match inaugurale del 6 Nazioni 2010, perché è di domenica, giorno da dedicare al Signore.

Murray infatti, forte credente cattolico, ha deciso che quella data proprio non va bene per cominciare a giocare, infatti la domenica è sacra e bisogna rispettare l’usanza della Messa. Vuoi che dopo un tremendo incidente nel 2005 quasi rischiò di morire su un campo da rugby, vuoi che la fede è la fede, e chi se la sente la rispetta in ogni sua tradizione, Evan da quel giorno ha deciso di cambiare stile di vita, anche se questo può causargli problemi con il suo lavoro: "Da quel momento sono rinato e ho cominciato a pensare molto più seriamente alla vita dice Euan a riguardo Ora so che è breve e va vissuto al meglio. Mi sono anche chiesto cosa ci facciamo qui e cosa succederà quando morirò. E' allora che ho cominciato ad avvicinarmi alla Bibbia".

Il ct della Scozia Andy Robinson da parte sua capisce la posizione del giocatore e ha deciso di rimpiazzarlo in quel match con Moray Lowe, non alla stessa altezza ma convincente, sperando magari con questa mossa di ingraziarsi il favore divino e vincere il 6 Nazioni.

Quel che è certo è che Murray non è il primo che decide di non partecipare ad eventi sportivi la domenica, era infatti già successo anche a Jonhatan Edwards, leggenda inglese del salto triplo che fino al 1993 non saltò la domenica e la cosa gli portò bene dato che tutt’ora è ancora il detentore del record mondiale della specialità con 18m29, e stesso discorso valse per Eric Liddell, atleta scozzese degli anni '30 diventato famoso grazie al film "Momenti di Gloria" e vincitore dei 400m con record alle Olimpiadi del 1924.

Insomma questioni profonde che vanno oltre il semplice sport, questioni da rispettare, augurando a Murray tutto il bene possibile.

 (foto © LaPresse)

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017