Excite

Dominik Paris per ora secondo nella supercombinata

La sorpresa che non ti aspetti dalle Olimpiadi di Vancouver si chiama Dominik Paris, ventenne di Ultimo (Bolzano) che, dopo la prova di discesa nella supercombinata maschile a Whistler Mountain, si è piazzato secondo.

Davanti a lui c’è solo Svindal a 39 centesimi di distacco, ma la lotta è ancora aperta perché ora c’è da correre lo Slalom e mantenere la seconda posizione non sarà semplice, anche se nemmeno impossibile sarà tentare l’attacco alla medaglia d’oro. Per Paris dopo un argento nella combinata e nella discesa ed un bronzo sempre nei Mondiali juniores di un anno fa, questa è un’occasione davvero ghiotta da capitalizzare al meglio.

Dietro la lotta per lo slalom è accesissima, ci sono infatti Zurbriggen (6° a 71/100), Miller (7° a 76/100), Fill (8° a 1”00), Innerhofer (10° a 1”40) e Raich (12° a 1”55), mentre molto indietro è Moelgg a 5’’14 dopo un brutto errore che gli ha fatto perdere molto tempo. ‘Ho commesso qualche errore, ma ero veloce - ha dichiarato Paris -. Sono sorpreso, ma già ieri in prova sono stato tra i migliori, così speravo che potesse succedere di essere tra i primi’. ‘Avevo le gambe stanche, mi sono difeso’ ha detto invece Fill. ‘Troppi errori, ora è difficile con lo slalom’ questa l’opinione di Innerhofer.

E’ quasi il momento anche di Carolina Kostner nel programma di corto, proprio mentre Joannie Richette, una delle sue principali avversarie, sta passando un periodo tremendo a causa della scomparsa della madre avvenuta subito dopo l’arrivo dell’atleta a Vancouver. Purtroppo un’altra tragedia è stata quella del georgiano Nodar Kumaritashvili nello slittino, ed il Presidente Rogge è tornato sulla questione: ‘Purtroppo la morte di un atleta è qualcosa che non si può cancellare e queste Olimpiadi saranno ricordate per sempre a causa della tragica scomparsa di Nodar. Noi comunque non dimentichiamo la morte di Nodar. Quanto accaduto non può comunque cancellare i positivi sforzi fatti dal comitato organizzatore’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017