Excite

Ducati 2013: presentata la nuova moto di Dovizioso e Hayden

  • Facebook

Non c'è più Valentino Rossi, passato alla Yamaha, è arrivato Andrea Dovizioso. E' lui il nuovo compagno di squadra di Nicky Hayden alla Ducati, presentata ieri al Press Ski Meeting di Madonna di Campiglio nell'ambito della manifestazione Wrooom 2013.

Presentazione Ducati 2013, il video

Ecco dunque la Desmosedici GP13, "moto italianissima", tengono a precisare a Borgo Panigale nonostante alle spalle ci sia due marchi tedeschi Audi e, di conseguenza, la Volkswagen.

L'amministratore delegato Gabriele Del Torchio sottolinea che "La Ducati resta ambasciatrice del made in Italy". Dovizioso dunque tenterà un'impresa che non riesce dai tempi di Giacomo Agostini e Mv Agusta: ovvero un pilota italiano campione del mondo su una moto italiana.

E Dovizioso, 27enne di Forlimpopoli, è carico al punto giusto. "Qui c'è un progetto importante, a lungo termine. I primi due annis erviranno a sviluppare la moto al meglio, non si guarderà ai risultati, ma spero che bastino comunque per diventare campione".

Proprio quello che non è riuscito a Valentino Rossi. "Lui e la Ducati non sono andati bene negli ultimi due anni, dunque il confronto non mi pesa. Sono conscio dei miei mezzi, posso andare lontano, anche se i media mi snobbano. Nicky Hayden? E' una persona perbene, non ce ne sono così nel circus".

"Ho visto la nuova Desmosedici solo l'altro giorno, a Bologna", racconta Hayden "Definirla nuova non è corretto, giacché non cambia molto rispetto a quella dello scorso anno.Dobbiamo lavorarci suparecchio, ma il tempo è poco. Senza Valentino perdiamo qualcosa, ma avremo meno pressioni".

Conclude Del Torchio: "E' un anno importante per il nostro marchio, sia a livello agonistico che aziendale. Nove moto su dieci prodotte a Borgo Panigale vanno all'estero, questo ci fa capire quanto il marchio Ducati sia imponente. In MotoGp abbiamo sofferto molto e alla fine abbiamo proceduto a una profonda riorganizzazione, speriamo di riuscire a risalire la china".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018