Excite

Due autobus esplosi in Cina: "atti di sabotaggio"

Quattro morti e tredici feriti è il bilancio delle esplosioni di due autobus questa mattina a Kunming, capoluogo della provincia dello Yunnan, a 200 chilometri da Pechino.

Guarda le immagini delle esplosioni

La prima esplosione ha colpito un autobus verso le 7.10 alla fermata del quartiere centrale di Panjiawan. La seconda a circa un'ora di distanza, in una zona non lontana al luogo dove è avvenuta la prima esplosione. Una fonte che non è stata ancora confermata dalle autorità cinesi parla di un'ulteriore esplosione vicino a Minshan.

Secondo la polizia si tratta di "atti deliberati di sabotaggio". Le esplosioni sarebbero strettamente collegate, anche se la notizia non è stata ufficializzata per non diffondere il panico, ai Giochi olimpici di Pechino.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017