Excite

E’ finita qui per Toronto, niente play off!

Finisce ufficialmente l’avventura Nba per i Toronto Raptors di Andrea Bargnani che non hanno centrato l’obiettivo stagionale dei play off anche se davvero per un soffio. Decisiva è stata la notte appena trascorsa, infatti oltre alla vittoria contro gli Knicks di Gallinari, sarebbe stata necessaria anche una sconfitta dei Bulls che però,vincendo a Charlotte, hanno affossato ogni speranza di Toronto.

I Raptors sì passano contro New York, tra l’altro in una gara molto belle dove gli italiani in campo si mettono tutti in mostra (24 Bargani, 14 Belinelli che approfitta dello stop di Bosh, e 22 Gallinari dall’altra parte), ma questo non basta, se infatti Chicago chiude la regular season in parità, 41-41, i Raptors si fermano a 40-42, un nonnulla che fa una differenza abissale.

'Abbiamo molti rimpianti – commenta Andrea Bargnani a fine match -. C’è molta tristezza, soprattutto dopo due partite belle come quella di oggi e di Detroit. Abbiamo giocato bene e c’era molta energia tra di noi. Dopo l’All Star Game abbiamo iniziato a giocare veramente male e quindi abbiamo pagato’.

Insomma ora non resta che guardarsi i play off in tv, e lo stesso vale per Gallinari che questo treno con New York l’aveva già perso da un po’, il quale però si consola pensando al 3 ottobre quando l’Nba farà tappa a Milano e lui potrà vedersela con la sua ex squadra, la ex Olimpia, oggi Armani Jeans Milano: ‘Portare New York a Milano sarà una cosa unica. Sarà una partita storica e speciale. Se ci penso mi emoziono già adesso, quindi è meglio che non ci pensi’.

I tabellini del match:

Toronto: Bargnani 24 (13/19), Belinelli 14 (6/10) DeRozan 24 (9/11), Johnson 21 (9/13), Weems 18 (9/12), Calderon 15. Rimbalzi: DeRozan 9. Assist: Jack 6.

New York: Gallinari: 22 (11/26) Walker 28 (8/17), Lee 19, Douglas 14. Rimbalzi: Lee 11. Assist: Lee, Douglas e Duhon 5.

Foto: nba.com, gazzetta.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019