Excite

E’ partito il Tour de France per i detenuti

Sono circa 200 i carcerati che della prigioni francesi che in Francia hanno preso il via da qualche giorno alla versione “penitenziaria” del Tour de France, neanche a dirlo scortati da schiere di guardie e polizia.

In realtà più che una vera competizione, un’occasione sportiva, infatti il regolamento parla chiara. Banditissimi gli sprint in solitaria e altrettanto le “fughe”. Si corre tutti in gruppo senza nemmeno una classifica, nell’idea di celebrare lo sport, il lavoro di squadra e lo sforzo fisico, in una gara all’aperto lontano dalle sbarre delle prigioni.

Il percorso, lungo 2300 Km che segue le tappe del Tour, è partito da Lille il 4 giugno e facendo tappa in 17 città, di cui ognuna ha una prigione arriverà a Parigi secondo la tradizione del Giro, e se il comportamento dei carcerati sarà buono potranno addirittura usufruire di qualche punto in più di buona condotta.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017