Excite

E’ pronta! Presentata al Wrooom la Ducati Desmosedici Gp11

Finalmente è pronta ed è stata mostrata: la Desmosedici Gp11 che nella nuova stagione sarà domata da Valentino Rossi e Nucky Hayden è pronta ed è stata presentata oggi sulle nevi di Madonna di Campiglio. Colore dominate il rosso naturalmente, ma spicca il ‘giallo Valentino’ sulla sua carenatura nella quale si apre una banda bianca con in nero il brand Ducati.

Praticamente identiche le due moto tranne che perla zona della seduta del codino, gialla per Valentino, nera carbonio per l’americano, ed occhio agli scarichi dell’aria con forme diverse a seconda del lato, un sistema che aiuta nel ridurre i consumi ed aumenta le prestazioni della velocità.

La cosa che mi ha impressionato di più di Valentino è la capacità di generare intorno a se un clima positivo, elettrico – spiega Filippo Preziosi definendo così l’effetto Valentino - e non me l'aspettavo così. Ha una grande disponibilità ed è veramente un professionista. Il fatto che Vale non sia al 100% avrà un impatto sullo sviluppo, a Sepang dovremo centellinare le sue uscite e utilizzarlo in modo chirurgico. Ma in realtà avremmo bisogno di farlo girare tanto’.

La Gp 11 step zero avrà una nuova grafica con caratteristiche che abbiamo provato a Valencia – continua -. Le modifiche principali riguardano il motore, mentre la modifica più appariscente riguarda l'aerodinamica. Stiamo provando un telaio con diverse rigidezze e stiamo lavorando sull'elettronica: controllo impennata e traction control. La settimana prossima - ha concluso Preziosi - saremo a Jerez con i due piloti sviluppo in modo da arrivare a Sepang con le idee più chiare’.

Un futuro tutto da scrivere quello tra Valentino e la Ducati, una nuova era che racconta così il direttore generale Ducati, Claudio Dominicali: ‘Il 2011 apre una terza fase del nostro momento in Moto Gp, prima con Loris Capirossi che ci portò alla vittoria dopo solo sei gare, poi ci fu la seconda fase con Stoner che ci portò il Mondiale nel 2007. E ora Valentino’.

Foto: motograndprix.motorionline.com – LaPresse

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018