Excite

Eclissi di Luna.

Dopo la prima regata persa per 8" e quella di ieri persa per 40" oggi per Luna Rossa doveva essere il giorno del riscatto.

Le foto

Invece è stato il momento della disfatta. Dopo due sconfitte di misura e condizionate da partenze molto conservative ma sempre sbagliate oggi Spithill ha iniziato molto carico ed aggressivo. A un minuto dal segnale di start Luna Rossa era in pieno controllo di TNZ potendo decidere se buttarla fuori, se partire a destra o qualsiasi altra opzione. Il team meteo aveva suggerito la parte destra del campo di regata ma inaspettatamente il pozzetto ha deciso di andare a sinistra. Partenza veloce, con una lunghezza di vantaggio ma purtroppo nella direzione che anche questa volta è stata errata. TNZ tiene la parte destra del campo che effettivamente si rivela quella con più vento. Dopo pochi minuti il distacco è di quasi 100mt, distacco che verrà mantenuto ed aumenterà progressivamente di lato in lato fino a 1' 38" finale. Oggi con il vento un po' più leggero Emirates Team New Zealand è sembrata oltretutto anche più veloce in andatura.

Peccato veramente, ora a bordo del team italiano è il momento di cambiare qualcosa. Sul 3-0 e con una giornata di riposo davanti si può e si deve operare qualche correttivo. Da valutare innanzi tutto se qualche intervento su scafo e attrezzature possa rendere ITA 94 più veloce con vento leggero. Come seconda cosa si deve capire cosa è successo tra pozzetto e team meteo, perchè la scelta scriteriata di oggi di andare a sinistra laddove il meteo aveva suggerito la destra? A questo punto Torben Grael rischia il posto in favore di Charlie McKee, il tattico di Spithill nella precedente coppa America. Come suggerisce Paul Cayard, questo è il momento di cambiare, non sul 4-0.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017