Excite

Estorill, Rossi cede il passo e Lorenzo vince

All’Estoril si rinnova il solito duello Lorenzo-Rossi con i due sempre lì a voler dimostrare di essere il migliore: il primo già campione del mondo ma incapace di lasciar stare quando si tratta di provare a vincere, il secondo che non molla un colpo neanche ci fosse in ballo la vita.

E allora già al via è bagarre insieme anche ad Hayden che è indemoniato ed è il primo a portarsi in testa non appena Jorge molla il colpo, ma da lì in poi la vista si esalta con una serie di sorpassi tra Dovizioso, Stoner e Valentino che si vede però, ha un ritmo più elevato; nel delirio del Portogallo scivola Stoner, Rossi ne approfitta, supera tutti e prende il comando.

Sembra una gara chiusa perché il dottore vola e Lorenzo non sembra avere lo steso ritmo, fino a che le cose cambiano e lo spagnolo inizia a macinare secondi preziosi fino a riprendere Rossi, la cui moto inizia a perdere colpi: poi succede l’inevitabile, Lorenzo lo passa e tira dritto fino al traguardo, con il Dottore che si deve accontentare del secondo posto davanti al bravissimo Dovizioso, terzo prima di Simoncelli, autore anche lui di una prova impeccabile.

Al traguardo Rossi ammette: ‘Lorenzo è stato più veloce di me oggi’, in ogni caso ci sarà tempo per riprovarci tra una settimana a Valencia. Intanto il Dottore prende il terzo posto nel mondiale a 19 punti dal secondo di Pedrosa, per essere uno che ha saltato 4 gare non è niente male.

    Ordine d’arrivo Gp del Portogallo
  • 1. Jorge Lorenzo (Spa) Yamaha
  • 2. Valentino Rossi (Ita) Yamaha
  • 3. Andrea Dovizioso (Ita) Honda
  • 4. Marco Simoncelli (Ita) Honda
  • 5. Nicky Hayden (Usa) Ducati
  • 6. Randy de Puniet (Fra) Honda
  • 7. Colin Edwards (Usa) Yamaha
  • 8. Dani Pedrosa (Spa) Honda
  • 9. Marco Melandri (Ita) Honda
  • 10. Hector Barbera (Spa) Ducati

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019