Excite

Europei Basket: Slovenia-Italia 84-77: domani c'è la Croazia per il pass che vale i quarti

  • Getty Images

L'Italia cede ai padroni di casa della Slovenia 84-77 e conosce così la prima sconfitta degli Europei di basket 2013. Domani, però, gli Azzurri potranno subito riscattarsi affrontando la Croazia (14:30 diretta Rai Sport 1): vincere vorrebbe dire strappare il pass per i quarti di finale.

Slovenia-Italia, le foto

Seconda fase Europei di Basket, gironi e regolamento

Italia-Russia 76-69, guarda le foto

Nel primo quarto, la calda atmosfera della Stozice Arena di Lubiana (13mila spettatori che si danno a fischi assordanti ogni qualvolta l'Italia tocca palla) non turba Datome e compagni, capaci di arrivare al 10' avanti di tre punti (18-21).

Ma, così come avvenuto nel precedente del 24 agosto, è il secondo quarto ad essere fatale al team di Pianigiani, che accumula uno scarto di 9 punti (27-18, con lo score totale a 45-39) grazie al quale la Slovenia può salutarci definitivamente, perché il terzo quarto si chiude in parità (19-19, 60-54) e l'ultimo vede i nostri avversari imporsi di un solo punto (24-23) per l'84-77 finale.

Decisiva la cattiva vena di Belinelli (che forse alla distanza subisce il clima, reso surriscaldato dalla scatenata torcida slovena), il conto dei rimbalzi, 29-44, a favore della squadra di Maljkovic e la straordinaria forma di Dragic, autore di 22 punti.

"Gli sloveni non ci hanno colto di sorpresa", commenta Pianigiani al termine del match "ci aspettavamo da loro una gara molto fisica, energica, e così è andata. Ai ragazzi non posso rimproverare nulla, non hanno mai mollato nonostante l'atmosfera in cui abbiamo giocato. Abbiamo perso tanti rimbalzi e questo ci ha penalizzato parecchio. Continuiamo la nostra avventura, non molliamo certo. Il nostro primo girone era costituito da montagne, sulla carta, impossibili da scalare eppure ce l'abbiamo fatta. Ora abbiamo il dovere di provarci".

IL GIRONE F - Ieri in campo anche Finlandia-Croazia (63-88) e Grecia-Spagna (79-75). La classifica del Girone F ci vede in testa con 5 punti insieme a Slovenia e Croazia, 4 punti per Spagna, Croazia e Finlandia. Le prime quattro vanno ai quarti di finale.

Dopo aver affrontato la Croazia (domani ore 14, diretta Raisport 1), gli Azzurri concluderanno la seconda fase incrociando la Spagna (lunedì alle 17.45, diretta Raisport 1).

IL GIRONE E - Nell'altro raggruppamento questa la situazione: Serbia 6 punti, Lituania e Francia 5, Lettonia e Ucraina 4, Belgio 3. Oggi ci sono Lituania-Belgio (ore 14.30), Ucraina-Serbia (17.45) e Francia-Lettonia (21). Tutti i match sono in programma alla Stozice Arena.

IL TABELLINO
Slovenia - Italia 84-77 (18-21, 27-18, 15-15, 24-23)
Slovenia: Slokar ne, Lakovic 2, Balazic 2, Joksimovic 2, Muric 3, Blazic 3, Nachbar 13, Dragic G. 22, Dragic Z. 15, Lorbek 5, Vidmar 9, Begic 8. All: Maljkovic.
Italia: Aradori 10, Gentile 20, Rosselli, Vitali ne, Poeta ne, Melli, Belinelli 11, Diener 5, Cusin 10, Datome 16, Magro, Cinciarini 5. All: Pianigiani.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018