Excite

Europei di Istanbul, altri due argenti per l’Italia

Altre due medaglie d’argento per gli azzurri impegnati negli Europei in vasca corta di Istanbul, questa volta a timbrare il cartellino sono Federico Colbertaldo nei 1500 stile libero e Alessandro Terrin nei 50 rana.

Colbertaldo chiude secondo nella prima finale della terza giornata di gare piazzandosi, con il tempo di 14'25"58 alle spalle del tedesco Jan Wolfgarten, oro in 14'20"44, mentre il bronzo è andato al danese Mads Glaesner. Terrin invece, che in semifinale aveva fatto registrare il nuovo primato europeo di 26"14, strappa la seconda piazza nella rana chiudendo in 26''24 dietro alla medaglia d’oro del norvegese Aleksander Hetland (26"19) e davanti al serbo Caba Siladji (26"31); quarto posto invece per l’altro italiano entrato in finale Fabio Scozzoli (26"41).

Delude invece Alessia Filippi nei 400 stile libero che chiude solamente al quinto posto in 4'03"55, si piazza sul gradino più alto del podio la francese Coralie Balmy (3'56"55), dietro di lei la danese Lotte Friis (3'59"06) e l’altra francese Ophelie Cyrielle Etienne (3'59"94).

Neanche Filippo Magnigni riesce a conquistare una medaglia, infatti nella gara dei 100 stile libero l’azzurro non va oltre la conquista del record italiano (46"37) ed il quarto posto, davanti all’altro italiano entrato in finale, Marco Orsi, che chiude 5° in 46"55¸l’oro se l’è aggiudicato il francese Amaury Leveaux in 45"56 davanti ai russo Daniil Izotov (45"70) e Evgeny Lagunov (46"06).

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017