Excite

Europei di pattinaggio: Carolina Kostner è bronzo, titolo all'imprendibile Lipnitskaia

  • Getty Images

Ancora sul podio d'Europa. Per la nona volta.Carolina Kostner ha conquistato la medaglia di bronzo agli Europei di pattinaggio figura di Budapest. L'azzurra, cinque volte campionessa europea e con altre tre medaglie continentali in bacheca conferma ancora una volta che lei c'è, sempre, mentre si fanno largo "le nuove leve".

Imprendibile la piccola-grande russa Julia Lipnitskaia, classe 1998, una debuttante che in vista delle Olimpiadi in casa fa un po' tremare anche la numero uno e campionessa olimpica in carica Kim-Yu Na. La Lipnitskaia, al suo primo Europeo, ha conquistato l'oro con un punteggio super, 209.72, precedendo la giovanissima sua connazionale, la diciassettenne di Mosca Adelina Sotnikova, argento con 202.36.

La Kostner ha chiuso con il punteggio di 191.39, ma il suo Bolero ha incantato ancora una volta, leggermente modificato rispetto a quello dello scorso anno. Sempre meravigliosa Carolina, e andando oltre un piccolo errore tecnico, il suo è un programma con il botto che promette molto bene per il futuro.

Futuro che è vicinissimo, a meno di un mese dalle Olimpiadi di Sochi dove ci sarà anche Valentina Marchei, che ha chiuso al sesto posto la competizione continentale, mentre l'altra italiana in gara, Roberta Rodeghiero, ha terminato undicesima.

Nel frattempo ieri la coppia azzurra formata da Anna Cappellini e Luca Lanotte ha vinto una storica medaglia d'oro nella gara di danza. Già al comando dopo il corto, la coppia azzurra ha dominato anche nel programma libero sulle note del 'Barbiere di Siviglia', e ha conquistato il titolo continentale chiudendo con il punteggio totale di 171.61 davanti alla coppia russa formata da Elena Ilinykh e Nikita Katsalapov (170.51) e ai britannici Penny Coomes e Nicholas Buckland (158,69). Un titolo che riporta l'Italia sul tetto d'Europa a 13 anni di distanza dall'ultima e unica volta: nel 2001 a Bratislava vinsero Barbara Fusar-Poli e Maurizio Margaglio.

Domani a Budapest è in programma il libero maschile: in pista anche l'azzurro Paul Bonifacio Parkinson, mentre domenica si chiude con la finale delle coppie. Per l'Italia scenderanno sul ghiaccio Nicole Della Monica e Matteo Guarise, e Stefania Berton e Ondrej Hotarek.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018