Excite

F1, le gomme Pirelli piacciono e anche le novità

La Formula 1 comincia i preparativi per la nuova stagione, ed il lifting principale lo hanno fatto le ruote che dal 2011 vestiranno le Pirelli che già sono state molto soddisfacenti nei primi test: ‘Giudizi positivi al di là delle aspettative – commenta soddisfatto Marco Tronchetti Provera, presidente di Pirelli -. La tecnologia Pirelli è stata una buona sorpresa per i piloti. La mia fiducia era collegata alla qualità degli uomini e ad una squadra molto professionale: pensavo avremmo fatto una buona partenza ed i fatti lo hanno riconosciuto’.

Ma non solo le gomme, il nuovo regolamento ha infatti reintrodotto l’utilizzo del kers, cosa che è molto gradita alla McLaren di Lewis Hamilton nuova di pacca per il 2011: ‘Sono impressionato dalla nuova monoposto. Ero davvero felice quando ho guidato la vettura per la prima volta, si vedono buone idee e i miglioramenti’.

Chi invece dovrà rifarsi dopo un’annata di stenti è Michael Schumacher, che però su oggi ha avuto a mezzo stampa un’ammissione di colpa da parte di Dieter Zetsche, presidente di Daimler Ag, il gruppo che comprende la Mercedes: ‘Schumi non ci ha deluso. E’ infatti assolutamente chiaro che gli abbiamo fornito una vettura non competitiva – e conclude -. In Formula 1, così come negli altri sport, bisogna accettare il fatto che il successo non sia prevedibile. Altrimenti, le competizioni sarebbero terribilmente noiose. È chiaro che noi, come i nostri tifosi, ci aspettiamo altro. E ci aspettiamo di fare una figura decisamente migliore rispetto a quest'anno’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019