Excite

F1, Montezemolo con Schumacher: "Affetto e sostegno da parte di tutti"

  • Getty Images

"Michael Schumacher è stato ed è una persona molto importante nella mia vita. Dal 1996 sono successe tante cose nella vita di entrambi e, nei momenti difficili, Michael è stato vicino straordinariamente alla squadra". Il presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, ha rivolto un pensiero al pilota tedesco, ancora in ospedale dopo il gravissimo incidente del dicembre scorso. Ne ha parlato al Salone di Ginevra, a margine della presentazione dello stand Ferrari.

"F1 2014, Ferrari di Alonso chiude test dietro Mercedes e Williams, male Red Bull

"Quello che gli sta succedendo - ha aggiunto il presidente della Rossa - è veramente qualcosa che mi colpisce tantissimo, per le tante cose che ci uniscono e il grande affetto che non si può cancellare. Michael ha bisogno di affetto e sostegno da parte di tutti".

Montezemolo ha poi parlato della stagione al via tra meno di due settimane in Australia. La Formula Uno 2014 con le sue novità ha portato non pochi problemi nel corso dei test pre-stagionali, con il dominio della Mercedes e la Red Bull decisamente indietro. "Sarà interessante vedere quante macchine arrivano alla fine della prima gara. E' un progetto complicatissimo, con moltissime cose da fare. Alcune sono state fatte, altre sono da sistemare", ha spiegato Montezemolo.

A proposito delle difficoltà incontrate da molte scuderie nei primi test stagionali il numero uno del Cavallino Rampante ha sottolineato che "le prove sono state indispensabili, a me non interessa quello che fanno gli altri - ha ammesso - Anche se si è visto che in termini di affidabilità il lavoro è molto complicato". Secondo Montezemolo tra incognita gomme, benzina e le ulteriori regole in vigore da quest'anno la gestione della corsa non favorirà lo spettacolo per gli spettatori.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018