Excite

F1, svelata la McLaren MP4-26, tanto fumo...

E’ stata presentata a Valencia la nuova McLaren MP4-26, l’unica delle grandi che mancava ancora all’appello, e francamente dopo tanta attesa ci si aspettava un mezzo fatto e finito, mentre oltre ad alcuni accorgimenti esterni, ancora sono molte le parti ibride e provvisorie che dovranno essere sostituite.

L’aerodinamicità sembra il punto più forte delle ‘frecce d’argento’ nell’arco della McLaren e lo si vede immediatamente dalle fiancate ad L e studiate ad hoc per sfruttare il nuovo regolamento e ridurre il carico aerodinamico; anche il muso è molto particolare, piatto e più alto, sempre per lo stesso motivo. La vera novità dovrebbe essere dunque il nuovo Kers sviluppato proprio dalla McLaren Mercedes, ma bisognerà aspettare i prossimi test a Jerez la prossima settimana per verificarne l’efficacia.

Sono sicuro – dice Button - che i nostri avversari penseranno di avere avuto un vantaggio dal fatto di aver potuto già testare la nuova vettura con il Kers e le nuove gomme, ma credo che per noi sia stato più importante avere più tempo per la nuova monoposto che sono certo sarà competitiva. Per noi è stato meglio andare a Valencia con la vecchia macchina e concentrare la nostra attenzione sulle nuove gomme Pirelli. Abbiamo trovato alcune cose davvero interessanti nei test’.

Personalmente mi sento in forma, ho svolto una buona preparazione invernale. Ancora una volta i nostri ingegneri ci hanno messo una vettura che sarà competitiva – conferma anche Lewis Hamilton - Questa sarà la mia quinta stagione in Formula 1. Sono un pilota esperto, e ho vinto il campionato del mondo, ha ottenuto un sacco di pole position e molte vittorie. Quindi il mio obiettivo è lottare fino all'ultima gara per vincere il titolo’.

Naturalmente non poteva mancare un commento, quasi una benedizione da parte di Martin Whitmarsh, team principal, Vodafone McLaren Mercedes: ‘Sono fiducioso, la Formula 1 sta sulla soglia di un'epoca nuova, incredibile. Con Lewis e Jenson, abbiamo due grandi piloti, tutta la squadra si sente forte e noi vogliamo fornire loro le macchine migliori per poter mostrare il loro talento. La MP4-26 è il risultato di una quantità incredibile di duro lavoro e idee innovative. Sotto la guida di Paddy Lowe (direttore tecnico), Tim Goss (Director dei motori) e Neil Oatley (direttore della progettazione e dello sviluppo dei programmi), il nostro team ha lavorato ottimamente sul progetto della vettura. Certo questo sport è così imprevedibile che al momento è impossibile prevedere con precisione i nostri progressi’.

Photo: mclaren.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018