Excite

Fabio Aru in maglia rossa alla Vuelta a Espana 2015: la classifica generale

  • Getty Images
Fabio Aru è primo nella classifica generale della Vuelta a Espana 2015. Il ciclista sardo, 25 anni, ha conquistato la maglia rossa nell'11a tappa con arrivo sulla salita di Cortal d'Encamp. La vittoria parziale è andata al compagno di squadra dell'Astana, lo spagnolo Mikel Landa, che ha coronato una fuga da lontano iniziata con un altro gruppetto di attaccanti. A 1'20" di ritardo è arrivato Fabio Aru, che sulle rampe dell'ultima scalata ha staccato tutti gli avversari.

Vedi le immagini di Froome che bestemmia contro un motociclista

Gli ultimi ad arrendersi all'attacco di Fabio Aru sono stati gli spagnoli Dani Moreno e Purito Rodriguez, visto che Chris Froome era andato in crisi già sulla penultima montagna della giornata, pagando dazio alla caduta e allo stress nervoso che ne è conseguito. Alla fine è scivolato in 15a posizione in classifica generale con un distacco di 7'30". Il nuovo capitano della Sky è quindi lo spagnolo Nieve, tra i primi dieci della classifica generale.

Male anche gli assi della Movistar, il colombiano Nairo Quintana e lo spagnolo Alejandro Valverde hanno ceduto terreno sin dalla prima accelerazione del campioncino italiano. Positiva la prova della maglia rossa, il giovane olandese Tom Dumoulin, che ha perso il simbolo del primato ma dimostrando un grande talento. Male invece l'altro italiano molto atteso, Domenico Pozzovivo che ha perso le ruote dei migliori: ora è 11° in classifica generale.

A seguire il video con gli highlights con Aru protagonista alla Vuelta a Espana 2015

A seguire la classifica generale della Vuelta a Espana 2015

1° Fabio Aru

2° Joaquin Rodriguez a 27"

3° Tom Dumoulin a 30"

4° Rafal Majka a 1'28"

5° Esteban Chaves a 1'29"

6° Alejandro Valverde a 1'52"

7° Dani Moreno a 1'54"

8° Mikel Nieve a 1'58"

9° Nairo Quintana a 3'07"

10° Luois Meintjes a 4'15"

15° Chris Froome a 7'30"

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018