Excite

Fabio Aru vince la Vuelta 2015 dopo l'impresa della 20a tappa: la classifica generale

  • Getty Images
Fabio Aru ha vinto la Vuelta a Espana 2015 grazie all'impresa compiuta nella penultima tappa della corsa spagnola. Il capitano dell'Astana, con un attacco a 50 km dall'arrivo, ha staccato la maglia rossa, l'olandese Tom Dumoulin sul penultimo Gran premio della montagna. Tuttavia in discesa Dumuolin aveva reagito dimezzando il ritardo, che è tornato a crescere sull'ultimo Gpm della tappa dove i compagni di squadra di Fabio Aru a fare un'andatura forsennata. A quel punto l'olandese ha ceduto, perdendo tantissimi minuti e finendo addirittura in sesta posizione nella classifica generale della Vuelta 2015.

Com'era la situazione dopo la cronometro individuale della Vuelta 2015

Fabio Aru è il sesto italiano a conquistare la vittoria nella Vuelta a Espana. Prima di luigi c'erano riusciti Angelo Conterno (1958), Felice Gimondi (1968), Enrico Battaglin (1981), Marco Giovannetti (1990) e Vincenzo Nibali (2010). Il successo è stato meritato per quanto dimostrato sulle strade della corsa spagnola: il sardo ha sempre cercato l'attacco, dimostrando una forma migliore rispetto a campioni del calibro di Chris Froome, Nairo Quintana, Alejandro Valverde e Joaquim Rodriguez, oltre che delle rivelazioni Domuolin e Chaves.

A seguire il video con l'attacco decisivo di Fabio Aru alla Vuelta 2015

A seguire la classifica generale finale della Vuelta 2015

1. Fabio Aru.

2. Joaquim Rodriguez a 1’17″;

3. Rafal Majka a 1’29″;

4. Nairo Quintana a 2’02″;

5. Johan Esteban Chaves 3’30″;

6. Tom Dumoulin a 3’46”;

7. Alejandro Valverde a 7'10;

8. Mikel Nieve a 7'26";

9. Dani Moreno a 7'32;

10. Louis Meintjes a 10'46";

11. Domenico Pozzovivo a 11'30.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017