Excite

Fabio Fognini sconfitto in finale da Ferrer, Sara Errani trionfa a Rio de Janeiro

  • Getty Images

Rio de Janeiro ha regalato una domenica agrodolce al tennis italiano. Fabio Fognini è stato nettamente sconfitto da David Ferrer con il punteggio di 6-2, 6-3 con lo spagnolo che si è aggiudicato il suo secondo torneo Atp del 2015. Vittoria, invece, per Sara Errani che ha fatto valere il pronostico contro Anna Schmiedlova battendola in due set con il punteggio di 7-6, 6-1. Settimana, comunque, largamente positiva per il nostro tennis.

Fabio Fognini non ha ripetuto la grande prova offerta in semifinale contro Rafa Nadal ma non ha giocato un brutto tennis. Dall’altro lato della rete, però, ha trovato un David Ferrer che sembra tornato alla forma splendida che lo portò fino alla finale del Roland Garros nel 2013. Lo spagnolo ha giocato un tennis da terra battuta impeccabile per due set e mezzo. Un piccolo cedimento nel finale ha dato una chance a Fognini che però non ha avuto il guizzo sul 5-3 per lo spagnolo e si è dovuto arrendere.

Guarda la vittoria di Fognini su Nadal

Il ligure ha portato a termine una settimana molto positiva che lo ha confermato come uno dei tennisti, potenzialmente, più forti del mondo sulla terra battuta. In finale ha resistito anche dal punto di vista nervoso nonostante per larghi tratti Ferrer è sembrato assolutamente inavvicinabile.

Guarda la vittoria di Sara Errani

Discorso diverso per Sara Errani che si è scrollata di dosso la brutta prova della Federation Cup ed ha vinto soffrendo soltanto nel primo set contro la giovanissima Anna Schmiedlova che ha un tennis più potente dell’emiliana che però ha tenuto botta ed ha messo a segno i colpi vincenti quando contava veramente. Nel tie break del primo set.

Leggi le news sul tennis

Il secondo set non ha avuto storia perché l’avversaria della Errani è crollata psicologicamente prima che fisicamente ed ha lasciato via libera all’azzurra che ha incamerato il primo successo nel circuito Wta del 2015. Una bella iniezione di fiducia in attesa non tanto dei tornei americani quanto della stagione europea sulla terra battuta, da sempre il momento migliore dell’anno per la Errani.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018