Excite

Fed Cup, avanti Schiavone e Pennetta!

La due giorni di tennis femminile, ovvero il primo turno per le azzurre in Fed Cup, non era partito nella maniera migliore con Francesca Schiavone battuta dall’ucraina Alona Bondarenko, un punto prezioso che rischiava di essera pagato davvero caro. Per fortuna il secondo match è stato invece decisamente migliore con Flavia Pennetta che si impone sull’altra sorella Kataryna Bondarenko, e nonostante qualche difficoltà il risultato stava sull’ 1-1.

Tutto da rifare quindi di domenica, con la Pennetta in campo contro Alona che subito tira forti le unghie mandando l’azzurra sotto di un break, 3-5. Ma Flavia tiene duro riuscendo a ribaltare le sorti del primo e nel secondo prima scappa portandosi sul 4-2, ma poi subisce la rimonte dell’ucraina che a perdere proprio non ci sta. Si arriva al tie break perché la Bondarenko trova 2 volte il servizio ma non riesce a chiudere, cosa che invece riesce alla fine alla Pennetta che, spietata, fissa il punteggio sul 7-3.

Guarda le immagine della vittoria delle azzurre nella Fed Cup 2010

Sul 2-1 tocca alla Schiavone lavare via la prima sconfitta. Le cose si mettono subito male però con Kataryna Bondarenko avanti per 6-2 nel primo set, ma la leonessa non ci sta davvero, e pulita la mente dal primo set mette il turbo e infila due 6-1, 6-1 che scacciano i pensieri. Nel pomeriggio c’è anche il doppio, vinto dalle azzurre 4-1, ma ormai ininfluente.

Il prossimo turno sarà il 25-26 aprile quando le azzurre se la vedranno in casa con la Repubblica Cecache si è imposta per 3-2 sulla Germania, semifinale che le azzurre vogliono vincere per affrontare nella sfida decisiva una fra Russia e Usa, per difendere il titolo conquistato lo scorso anno a Reggio Calabria.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017