Excite

Federer ora ci crede: ‘Voglio l’oro olimpico a Londra’

Roger Federer è sull’onda del riscatto dopo una stagione non proprio esaltante ma conclusa con un schiaffo notevole nei confronti del suo avversario n°1, Rafael Nadal, battuto nella finalissima del Master di Londra, un messaggio che ben chiaro ribadito anche nel post match: ‘Non ho nessun piano per concludere la mia carriera e sono convinto che avrò una buona stagione anche nel 2011’.

Una stagione ad onor del vero tutto in favore dello spagnolo che si è aggiudicato Wimbledon, Roland Garros e Us Open ma non l’Australian Open che se non fosse stato vinto proprio da Federer, guarda il caso, gli sarebbe valso il Grande Slam: ‘E’ stato sempre un sogno per me giocare per il mio paese e vincere l'oro olimpico – ha continua Federer che brama di aggiudicarsi questo titolo che gli manca proprio sull’erba di Wimbledon dove ha già vinto 6 volte - Ho tanti buoni ricordi dei Giochi, perchè no?’.

Sono entusiasta per come ho giocato tutta la settimana, ho avuto tutto sommato una buona stagione. Ho sofferto alcune sconfitte amare, ma uno non può vincere tutti i tornei’, conclude così Federer che un’idea per il 2011 ce l’ha ben chiaro: tornare il n° 1 e fare di tutto pur di regolare Nadal.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019