Excite

Federer sta meglio, a Indian Wells ci sarà

Federer sta meglio e a Indian Wells, il primo Masters 1000 della stagione che comincerà la prossima settimana, ci sarà anche lui. Ecco la buona notizia che tutti, specialmente chi ha già comprato il biglietto, stava aspettando e a darla è lo stesso Federer sulla sua pagina di Facebook, rassicurando tutti sull’infezione polmonare che lo ha colpito e che rischiava di tenerlo lontano dai campi per più di un mese.

Ma ora tutto a posto, si può giocare: ‘Mi sento di nuovo bene, e sono felice che il mio medico mi abbia dato il via libera per riprendere gli allenamenti. Proverò dunque a giocare a Indian Wells la settimana prossima. A presto, Roger’. Insomma almeno una buona notizia per gli organizzatori del Master che per ora avevano già incassato i no di Juan Martin Del Potro infortunato al polso e Fernando Gonzalez, rimasto in Cile dopo il terremoto che ha colpito il suo paese.

Intanto sempre a proposito di terremoto sarà proprio Federer, insieme a Rafael Nadal il protagonista del torneo organizzato per raccogliere fondi per la popolazione di Haiti colpita dal terremoto dello scorso 12 gennaio: i due si sfideranno in un doppio insieme ad altri due campioni che hanno fatto la storia del tennis, Pete Sampras e Andre Agassi.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018