Excite

Federica Pellegrini è in partenza: ‘Nuova sfida’

Ci siamo quasi, Federica Pellegrini è in partenza per la sua nuova metà e la sua nuova vita all’insegna di Parigi e del nuovo allenatore Philippe Lucas, ex ct di Laure Manaudou: ‘E' una nuova sfida, una nuova avventura e sicuramente mi sento elettrizzata – ha commentato Federica alla premiazione atleti del circolo Canottieri Aniene, al Salone d'Onore del Coni - Si tratta di una scelta tecnica profondamente meditata e di una decisione presa anche per motivi logistici. A Verona, infatti, si sta lavorando per realizzare una piscina coperta da 50 metri. Io adesso ho bisogno di una vasca coperta per allenarmi e mi sposto a Parigi, ma sicuramente tornerò in Italia. Spero ovviamente che il viaggio sia Verona-Parigi e ritorno. So che vado ad affrontare una grande sfida professionale e so che corro dei rischi. Ma si tratta di una mia scelta e posso assicurare che le motivazioni non sono mai mancate’.

Guarda qualche scatto dedicato a Federica Pellegrini

Gli allenamenti cominceranno il 2 febbraio, sia per lei che per Luca Marin, entrambi infatti lo hanno scelto come l’uomo della provvidenza che li condurrà a braccetto fino alle Olimpiadi di Londra 2012: ‘Lo conosco fino ad un certo punto, visto che abbiamo parlato poche volte – continua Federica –. E' descritto come un burbero ma invece mi sembra una persona affabile, determinata e sicura. Al mio fianco ho bisogno di una persona che mi protegga dalle pressioni che ci possono essere durante un Mondiale o un'Olimpiade’.

Lo scopo è quello di arrivare pronta sia fisicamente che mentalmente per portare a casa innanzitutto almeno 2 misure, per la terza si valuterà: ‘Dal punto di vista tecnico devo recuperare la velocità di base che ho perso nell'ultimo anno a mezzo. Le mie gare rimarranno i 200 e i 400 stile libero. Se farò gli 800 metri li farò comunque al massimo. Di sicuro so che avrò accanto un allenatore abituato alle esperienze di alto livello. Se lui per strategia decidesse di nascondermi prima di un appuntamento importante, lo capirei - conclude la Pellegrini -. Servirebbe a sfuggire alle pressioni’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018