Excite

Federica Pellegrini, sotto il costume una donna normale

Federica Pellegrini torna ad occupare le pagine dei giornali, raccontandosi questa volta a SPQR Sport, free press romano nato grazie ad Alessandro Cochi, Delegato allo Sport del Comune di Roma. Fede parla di sé, della sua vita oltre la piscina e di tutti quei dettagli che la stanno rendendo sempre più le premiere dame d’Italie…

Guarda le foto del record del mondo nei 200 sl di Federica Pellegrini ai Mondiali

'Nei primi giorni dopo le gare dormo tantissimo perché sono distrutta – comincia la campionessa olimpica -. Sono una dormigliona di natura ma dopo che mi sono sforzata in una competizione devo recuperare, e anche gli allenamenti pesanti durante l'anno mi fanno questo effetto soporifero, tra una sessione e l'altra dormo per recuperare. Poi faccio una vita normalissima, come chiunque direi. Mi rimane poco tempo dopo quasi tutta la giornata che passo in piscina. Amo passeggiare, magari in centro, e poi tornare a casa e mettermi davanti alla televisione e rilassarmi un po'. Come tutti, ripeto. Sono una Pellegrini normalissima’.

Guarda le foto sexy di Federica Pellegrini su Vanity Fair

Quando posso cerco subito di andare a casa dalla mia famiglia – continua la regina delle piscine -. Sono un punto di riferimento e mi rilassa tantissimo ritornare da loro. Sono il porto sicuro dove ricaricare le pile. Poi amo la vacanza al mare, purché il mare sia un bel mare, e mi piace tantissimo prendere il sole. Mi piace fare la lucertola, stare sdraiata sul lettino tutto il giorno, abbrustolirmi il lato ‘A’ e il lato ‘B’ e alzarmi solo per mangiare qualcosa. Sono praticamente una stanziale del lettino. E poi si, se c'è anche una beauty farm non disdegno...’.

Ed infine naturalmente qualche vezzo da diva che non può mancare: ‘La passione l'ho sempre avuta,almeno per gli occhiali da vista. Sono miope e li uso quotidianamente. Non ho ancora pensato di farmi correggere la miopia chirurgicamente, e quindi li alterno con le lenti. Mi piace portare gli occhiali, mi danno quel ‘tocco’ in più. Gli occhiali da sole invece li uso spessissimo, e amo cambiarli a seconda della giornata. Ne ho di varie forme,quando viaggio all'estero, soprattutto negli Usa, prendo modelli che qui da noi non si trovano. Sono un vezzo, ma mai come quello che ho delle scarpe. A quello non potrei mai rinunciare. Ne ho di tutti i tipi, dal tacco altissimo alle ballerine. Non posso farne a meno. Di tutti i modelli, così come colori, ne ho tantissime, e sinceramente ne ho perso il conto. Ma mai come la collezione di qualche superstar di Hollywood, mica sono a quei livelli...’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019