Excite

Ferrari F138 lenta in gara? Gp Canada per il riscatto. Massa ci sarà

  • Getty Images

A 48 ore dalla conclusione dello sfoirtunato Gp di Monaco, la Ferrari si lecca le ferite e guarda alla prossima sfida, il Gp del Canada che si correrà sul circuito "Gilles Villeneuve" di Montreal il prossimo 9 giugno.

Il team principal, Stefano Domenicali, prova a dare una iniziezione di ottimismo all'umore di Maranello, decisamente scosso dopo gli avvenimenti di Montecarlo. Il doppio botto, per fortuna con lievi conseguenze, di Felipe Massa alla maledettissima Sainte-Devote ed il misero settimo posto conquistato da Fernando Alonso

"Non ci siamo esaltati quando le cose giravano per il verso giusto, non ci abbattiamo ora" le dichiarazioni rilasciate da Domenicali "Guardiamo al futuro conla dovuta dose di ottimismo. Sarà importante avere costanza di rendimento".

Il team principal avverte: "Ogni punto da ora in avanti sarà importante, ogni centesimo, ogni piccolo problema di affidabilità che avremo in meno potrà essere fondamentale, perché c'è grande equilibrio e in questi casi ogni dettaglio diventa fondamentale".

MASSA - L'incidente occorso a Felipe Massa nel corso del Gran Premio di Monaco è stato causato dalla rottura di un elemento della sospensione anteriore sinistra. E' stata la stessa scuderia di Maranello a rendere noti i risultati ottenuti dalla telemetria attraverso il direttore tecnico Pat Fry.

"Per fortuna gli accertamenti non hanno rilevato nulla di anomalo", ha dichiarato Felipe Massa al sito ufficiale della Ferrari "Ora ho solo un po' di dolore al collo, ma non c'è nulla di grave. In Canada potrò essere al via in perfetta forma, sarò al 100%".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018