Excite

Ferrari, possibile sabotaggio

"C'è stato qualcosa di strano prima del Gp di Montecarlo, voglio vederci chiaro". E' questo ciò che ha dichiarato Jean Todt, ad della Ferrari, per motivare l'esposto presentato dalla casa di Maranello alla procura di Modena per capire il ruolo di un suo tecnico, Nigel Stepney.

La scuderia italiana vuol vederci chiaro sui comportamenti del tecnico, considerato da più parti come artefice del flop ferrarista degli ultimi mesi. L'accusa sarebbe quella di sabotaggio, dunque.

Secondo indiscrezioni, prima delle prove ufficiali del Gp di Montecarlo, è stata trovata della polvere bianca vicino alle Rosse di Massa e Raikkonen. ''Fino a prova contraria e' ancora un nostro dipendente - ha tagliato corto l'ad Jean Todt - se abbiamo fatto un esposto e' perche' pensiamo che possa aver fatto qualcosa di illecito''.

Nigel Stepney lavora alla Ferrari dal 1993. E' stato prima capo meccanico, poi, a partire dal 2002, coordinatore tecnico dei gran premi.
Il tecnico inglese sarebbe in procinto di lasciare la scuderia del cavallino per passare alla Honda.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017