Excite

Ferrari, test a Barcellona: Alonso prova la nuova F138

  • Facebook

Felipe Massa non vuol sentire parlar di prima o seconda guida, ma, mettiamola così, la seconda sessione di test invernali è un filino più attesa dai tifosi Ferrari, che da domani fino a venerdì vedranno di cosa è capace Fernando Alonso sulla nuova F138.

Lo spagnolo, assente a Jerez, sarà uno dei protagonisti a Barcellona. Sul Circuit de Catalunya la Ferrari cerca da un alto conferme e dall'altro passi in avanti rispetto al vernissage di Jerez de la Frontera.

Alonso, che sinora si è disimpegnato fra lavoro, corsa e giri in bici, testerà la nuova monoposto per i primi tre giorni: sin qui la F138 è stata affidata alle cure di Felipe Massa ed il terzo pilota-collaudatore Pedro De La Rosa. Ora toccherà a lui, l'idolo di casa che non per niente pochi giorni fa è stato nominato ambasciatore Onorario della "Marca España", un riconoscimento concesso dall’Associazione di celebri marchi spagnoli (FMRE, Foro de Marcas Renombradas Españolas), formata da circa cento aziende e da diverse istituzioni della Pubblica Amministrazione.

Quelli di Barcellona sono test molto attesi. La pista catalana rappresenta infatti un banco di prova importante e che metterà particolarmente sotto stress la F138 soprattutto per quanto concerne l'aerodinamica.

"Il foglio di lavoro della Scuderia Ferrari per i quattro giorni di test comprende una comparazione dei pneumatici Pirelli su una superficie che è più rappresentativa per quello che ci si potrà aspettare in termini di degrado e prestazioni", si legge sul sito ufficiale della casa di Maranello.

"Dal punto di vista aerodinamico, proseguirà per gli ingegneri la raccolta di dati grazie anche all’introduzione di alcuni nuovi aggiornamenti che sono la prima serie di un programma inarrestabile di sviluppo che ha avuto inizio già prima che la F138 avesse girato una ruota per la prima volta".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018