Excite

FIA, la McLaren non è colpevole

Nessuna penalizzazione per la McLaren. E' questo il verdetto del Consiglio Mondiale della Fia, riunito in seduta straordinaria oggi a Parigi, che non ha inflitto un' immediata sanzione al team di Ron Dennis nè dal punto di vista sportivo, nè pecuniario, nonostante sia stato violato l'articolo 151c del codice sportivo internazionale.

Nel comunicato ufficiale della Fia viene rimarcato che "la McLaren era in possesso di informazioni confidenziali in violazione dell'articolo 151" ma aggiunge che "nello stesso momento c'è una insufficienza di prove che queste informazioni siano state usate in qualunque maniera per interferire impropriamente con il mondiale quindi è impossibile stabilire delle penalizzazioni".

Detto ciò, il consiglio ha comunque sottolineato che "se in futuro emergerà che queste informazioni sono state usate ai danni del campionato ci riserviamo come consiglio mondiale della federazione di invitare di nuovo davanti a noi la McLaren che dovrà fronteggiare la possibilità di esclusione non solo dalla stagione 2007 ma anche in quella del 2008".

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017