Excite

Fiaccola olimpica accolta dalle proteste a Giakarta

La fiaccola olimpica è arrivata in Indonesia e qui è stata accolta da una piccola manifestazione pro-Tibet a Giakarta. Subito la polizia è intervenuta per disperdere la folla intenta a urlare "no diritti umani, no olimpiadi". Fermate nove persone.

Sono stati 2mila i poliziotti incaricati di presidaire la staffetta prevista per oggi. Il tragitto, che ha avuto inizio alle nove italiane, è stato ridotto al minimo indispensabile. La fiaccola ha percorso solo il perimetro dello stadio nazionale di Bung Karno dove hanno potuto accedere solo gli ospiti. Durante la staffetta sono stati arrestati una famiglia giapponese di tre persone e un britannico che sventolavano una bandiera tibetana ed è scoppiata una lite tra manifestanti pro-tibetani e filo-cinesi.

Quella indonesiana è la quinta tappa del percorso asiatico della fiaccola olimpica, dopo Islamabad, Nuova Delhi, Bangkok e Kuala Lumpur.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017