Excite

Finale Australian Open, Williams vs Henin

Il sogno cinese dell’Australian Open si interrompe in semifinale. Niente da fare per Li Na e Jie Zheng, le due tenniste cinesi che hanno affrontato rispettivamente Serena Williams e Justine Henin, perdendo i due match.

Contro Serena Williams in effetti le possibilità di approdare in finale erano davvero scarse, per tutta una serie di motivi, ultimo della lista che la più giovane delle sorelle Williams è proprio forte, tecnicamente ma soprattutto fisicamente. Li Na ce l’ha messa tutta, come ha fatto contro Venus d’altronde, ma alla fine, specialmente nel tie break è emersa l’esperienza di Serena che ha chiuso poi sul 7-6(4) 7-6(1).

Nell’altro campo invece Justine Henin, al rientro alle gare dopo quasi due anni di stop, non ci mette molto a sbarazzarsi di Jie Zheng, letteralmente schiacciata dalla belga sul punteggio di 6-1 6-0: la Henin concede solo un game prima di piazzarne 12 di fila in 51 minuti, controprova di uno stato di grazia impressionante che la Williams di sicuro ha avvertito.

Sarà una finale impressionante: da una parte la Henin che si gioca la terza finale qui in Australia, dopo quella vinta nel 2004 con Kim Clijsters e la sconfitta del 2006 contro Amelie Mauresmo, due gare che si sommano al totale di 7 titoli e 4 finali perdute; dall’altra Serena Williams, alla 15esima finale in uno slam ed 11 titoli messi in cassaforte. I precedenti sono 7 a 6 per Serena, ma qui i numeri contano poco, vincerà quella che tra le due avrà più fame.

 (foto © LaPresse)

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017