Excite

Flavia Pennetta si mangia la Schiavone ed è in finale

Flavia Pennetta nella semifinale del Wta di Auckland si è imposta nel derby tutto italiano contro Francesca Schiavone (6-3 6-0), accedendo di diritto alla finale (220 mila dollari di montepremi sul cemento) che disputerà contro Yanina Wickmayer, testa di serie numero 3 e semifinalista agli ultimi US Open, che ha battuto in semifinale Shahar Peer per 6-4 7-5.

Guarda questa sexy gallery dedicata a Flavia Pennetta

Primo set tra le due azzurre decisamente equilibrato con la Schiavone che fallisce un break nel terzo game che permette a Flavia di continuare a piazzare un punto dopo l’altro che la portano prima sul 3-1, dopo un gran salvataggio su un controbreak, ed infine sul 6-3. Il secondo set invece è davvero molto monotono e si chiude in fretta grazie a tanti errori commessi dalla Schiavone, evidentemente sotto pressione: per Flavia è la 18° finale, risultato che le permette di raggiungere Sandra Cecchini.

Intanto nell’altro torneo, quello di Brisbane tutto è andato come previsto e le due regine redivive Kim Clijsters e Justine Henin hanno raggiunto la finale: Kim ha battuto per 6-4 6-2 Andrea Petkovic, mentre Justine ha addirittura spazzato via Ana Ivanovic, ex top ten Wta, con il punteggio di 6-3 6-2. Niente male per due “ex” giocatrici, ma i conti si faranno all’Australian Open.

 (foto © LaPresse)

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017