Excite

Flavia Pennetta vince il Wta di Palermo

Il derby di Sicilia nelle Wta di Palermo premia Flavia Pennetta che si impone per su Sara Errani nella finale per 6-1 6-2 in appena 71 minuti. Per Flavia oltre alla soddisfazione di aver raggiunto il settimo titolo sui 16 finali conquistate (Flavia ha vinto nel 2004 il torneo di Sopot, nel 2005 a Bogotà e Acapulco, nel 2007 a Bangkok, nel 2008 a Vina del Mar e Acapulco e infine nel 2009 a Palermo) anche una bella soddisfazione economica fatta di 220mila dollari.

Sul campo c’è stato poco da dire perché Flavia è stata precisa e determinata concedendo poco o nulla alla Errani che comunque ci ha messo molto del suo sbagliando un sacco di palle e continuando a provare un gioco corto che alla lunga non ha pagato. E con questa sono sei finali del Wta tutte italiane dopo la prima a Barcellona nel 1985 tra Sandra Cecchini e Raffaella Reggi, poi all'Estoril nel 1990 tra Federica Bonsignori e Laura Golarsa, a San Marino nel 1991 tra Katia Piccolini e Silvia Farina, a Casablanca nel 2003 tra Rita Grande e Antonella Serra Zanetti e nel 2007 a Bogotà tra Roberta Vinci e Tathiana Garbin.

Non è riuscita invece nell’impresa fatta da semifinale e finale Francesca Schiavone che ha ceduto proprio nell’ultimo atto del Wta di Praga contro l’austriaca Sybille Bammer che si è imposta per 7-6 6-2, un match dove però la Schiavone ha sofferto le due ore e mezza di semifinale contro la Svizzera Timea Bacsinszky (superata per 6-2 4-6 7-5).

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017