Excite

Flavia Pennetta: "Voglio la top 10"

Tredicesima in classifica, a Flavia Pennetta basteranno quattro successi all' Australian Open per entare a far parte della top ten mondiale, impresa mai riuscita ad una tennista italiana.

Quanti sacrifici occorrono per diventare Flavia Pennetta, la tennista azzurra li racconta in un'intervista rilasciata a "Repubblica": " A 15 anni ho lasciato Brindisi, la famiglia, gli amici. Noi ragazze siamo più indipendenti, per i ragazzi è diverso, molti sono dei mammoni ".

Da quattro anni Flavia è emigrata in Spagna: " Ho preso casa a Barcellona. Mi alleno con Gabriel Urpi, che per me è come un fratello maggiore. Cosa ho trovato che non c'è in Italia? Un metodo, un sistema, voglia di fare. Da noi nei centri s'inventano le cose, in Spagna si va avanti seguendo un programma. Di mattina tennis, atletica e palestra, di pomeriggio tennis e atletica ".

Tra i segreti di Flavia pennetta c'è anche uno psicologo: " Non c'è niente da fare: da dentro non puoi vedere come da fuori. Non capisci dove sbagli, quali sono gli atteggiamenti da evitare. Cambia tutto, se stai bene di testa. Sei più predisposta a lottare e il colpo va più forte ".

"E ntrare nelle top-ten per me è un punto d'arrivo ",spiega Flavia " ma anche di ripartenza. Ho 27 anni e tutto quello che ho raggiunto l'ho pagato caro. Niente è stato per caso, ho fatto sacrifici e ho imparato che nessuna sulla carta è più forte di me.E' questa consapevolezza che mi ha cambiato ".

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017