Excite

Formula 1, Ferrari. Montezemolo avverte: "Raikkonen-Alonso sono alla pari. Nuove regole ok"

  • Facebook

Con la stagione 2013 che ha poco o nula da dire, la Ferrari si concentra sul prossimo campionato di Formula 1. Il 2014 sarà l'anno del riscatto per le rosse di Maranello? In attesa di conoscere la risposta, Luca di Montezemolo fissa già i paletti avvertendo sia Fernando Alonso che Kimi Raikkonen.

"La concorrenza farà bene a Fernando Alonso", ha dichiarato il numero uno Ferrari nel corso di una intervista rilasciata alla Cnn "Chi sarà il numero o il numero due fra lui e Kimi Raikkonen? Nessuno. Partono entrambi alla pari".

Insomma, niente favoritismi nel futuro Ferrari, Alonso non sarà considerato più una "prima guida" come accaduto negli ultimi anni. Ma dopo il bastone, per lo spagnolo arriva la carota, con parole di forte stima.

"Ho avuto la possibilità di vivere a contatto con piloti straordinari come Lauda, Prost e Schumacher, ma devo dire che Fenrando è davvero speciale. Sa cosa fare in ogni momento del gran premio, quando spingere e quando gestire la gara per preservare le gomme".

NUOVE REGOLE - Montezemolo ha inoltre espresso soddisfazione per le nuove regole che andranno in vigore a partire dalla prossima stagione. "L'aerodinamica contava troppo,il90%. Noi costruiamo macchine, non aerei o satelliti. Finalmente torneranno ad avere un ruolo importante freni, sospensioni e cambi...".

MASSA - Intanto, Felipe Massa si prepara al suo ultimo gran premio da pilota Ferrari. "Spero che a Maranello mi rimpiangano presto. Continuerò a gareggiare perché lo merito". E qui arriva la frecciata a chi paga per correre "Non ho bisogno di sborsar quattrini per guidare in Formula 1. Non faccio la prostituta: guido perché lo merito".

"Il Gp del Brasile per me è sempre una emozione fortissima. Cercherò la terza vittoria qui, a casa mia. Sarebbe bellissimo, oltretutto proprio nell'ultima gara con la Ferrari".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018