Excite

Formula 1, Gp Giappone: Vettel a un passo dal titolo, Alonso quarto

  • Getty Images

Partenza con brivido ma il finale è sempre lo stesso: Sebastian Vettel vince ancora e ipoteca il quarto titolo mondiale consecutivo.Il tedesco della Red Bull rischia al via del Gp del Giappone toccando il pneumatico posteriore della Mercedes di Lewis Hamilton, che sarà poi costretto al ritiro, ma alla fine fa sua la gara di Suzuka.

Vettel ha vinto precedendo il compagno di squadra Mark Webber e la Lotus di Romain Grosjeain. Meglio rispetto alla Corea la Ferrari, quarta con Fernando Alonso e decima con Felipe Massa, penalizzato nel corso della gara. Staccato ormai di 90 punti dal leader del Mondiale, ad Alonso non resta che l'obiettivo di contribuire a difendere la piazza d'onore nel Campionato Costruttori.

"Abbiamo fatto buoni punti per il campionato costruttori, dobbiamo essere soddisfatti. In Corea non siamo andati molto forte, qui non abbiamo avuto un gran ritmo nelle prove però in gara è andata bene.- ha detto lo spagnolo a fine gara - Dobbiamo migliorare anche se sappiamo che le vetture rimangono le stesse per le ultime gare. Dobbiamo trovare qualcosa in più per essere sul podio nelle ultime quattro gare".

Vettel, leader del Mondiale piloti con 90 punti di vantaggio su Alonso (297 punti contro 207),potrà laurearsi campione del mondo per la quarta volta consecutiva già in India il prossimo 27 ottobre se riuscirà a ottenere almeno 10 punti. Dunque se termina il Gp d'India davanti ad Alonso e aumenta il suo vantaggio sullo spagnolo (90 punti prima dell'India) a tre gare dal termine della stagione con un massimo di 75 punti a disposizione. Se Alonso vince e Vettel termina la gara tra i primi cinque (10 punti per il quinto posto). Anche se Alonso vince le ultime tre gare e Vettel non fa altri punti, il tedesco sarebbe campione del mondo grazie al maggior numero di vittorie: 9 contro le possibili 6 per dello spagnolo. Titolo al tedesco anche se Alonso termina al secondo posto in India e Vettel conclude la gara tra i primi otto. Se Alonso dovesse terminare terzo (15 punti) e Vettel non fare nessun punto, cosa che permetterebbe allo spagnolo di andare a 75 punti dal tedesco, sempre grazie al maggior numero di Gp vinti Vettel sarebbe campione del mondo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018