Excite

Formula 1, Gp Silverstone. Alonso terzo e critico: "Ferrari solo fortunata". Domenicali: "Mercedes? Non fatemi dire nulla..."

  • Getty Images

La Ferrari è stata lenta, ma fortunata a Silverstone. Questo, in estrema sintesi, il succo del discorso di Fernando Alonso al termine del Gp di Gran Bretagna che ha portato in dote un terzo posto d'oro (alle spalle di Rosberg e Webber), visto il ritiro di Vettel, vittima della rottura del cambio.

Guarda le foto "sui generis" del Gp di Silverstone

In una gara caratterizzata dal continuo esplodere di gomme (e Massa, giunto ad un passo dal podio dopo un inizio strabiliante, ne sa qualcosa) il pilota asturiano ha accorciato la distanza da Vettel in classifica piloti (132 contro 111 i punti).

Ma i punti sono l'unica cosa buona che la Ferrari porta via da Silverstone. "In generale il weekend è andato male", le parole di Alonso "Abbiamo avuto un passo lento, ma in altre circostanze ci è capitato di andare più veloci, però ottenendo meno punti".

"Non so se ora il mondiale sia riaperto, di certo siamo stati fortunati, abbiamo molto da migliorare perché non mi è piaciuto il passo sia nelle qualifiche che in gara. Nel finale, con l'ultima safety, abbiamo perso qualcosa,ma non posso certo lamentarmi per come è andata. A pochi giri dalla fine ho rischiato di prendere Perez quando gli è scoppiata la gomma e anche in questo episodio la dea bendata mi ha assistito, purtroppo Massa non è stato altrettanto fortunato.Lo scoppio delle gomme? Chiedete alla Pirelli...".

DOMENICALI - "Ridurre il distacco era il nostro obiettivo e ci siamo riusciti, ma ora dobbiamocapire il perché dei problemi e risolverli, mettendoli in fila. Il caos gomme? E' una questione da affrontare insieme per il bene della Formula 1".

Il team principal mastica amaro quando gli si chiede di una Mercedes con passo straordinario: "Non fatemi dire nulla, non voglio fare polemiche, pensiamo a restare calmi".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018