Excite

Formula 1, Massa: "La Ferrari potrebbe peggiorare senza Alonso"

  • Getty Images

Felipe Massa è reduce dalla sua miglior stagione da quando ha lasciato la Ferrari. Per anni il brasiliano è stato il fido scudiero di Michael Schumacher. Non ha mai fiatato di fronte agli ordini di scuderia e per la Rossa ha rischiato anche la vita. Ovvio, quindi, che i tifosi ferraristi siano molto interessati alle sue opinioni sul cambio di prima guida a Maranello. Fernando Alonso è andato alla McLaren ed ha lasciato il suo posto a Sebastian Vettel reduce da una stagione non brillantissima alla guida della Red Bull.

Felipe Massa, in un’intervista alla Gazzetta dello Sport, ha ricordato il legame che ha con la Ferrari, “Io auguro sempre il meglio alla Ferrari, ma solo il tempo dirà se il Cavallino farà un passo avanti senza Alonso”. Un dubbio che attanaglia anche il popolo ferrarista. Lo spagnolo è considerato il miglior pilota del circus, persino meglio del neo campione del mondo Lewis Hamilton. Vettel ha dimostrato di essere grande solo alla guida di una Red Bull praticamente imbattibile.

Leggi l'intervista a Button sul futuro di Alonso

Massa ha confermato che il fatto che Alonso stesse per lasciare la Ferrari era sostanzialmente il classico segreto di Pulcinella. Il pilota spagnolo non ha mai avuto una macchina in grado di lottare per il titolo mondiale e questo gli pesava molto, forse troppo.

Massa ha voluto anche ricordare il suo periodo alla Ferrari proprio con il pilota spagnolo prima della dolorosa sostituzione. Ha cominciato con dei complimenti, “Fernando è forse il miglior pilota in griglia, dunque non si può sapere se il team farà un salto in avanti senza di lui”.

Leggi le news sulla Formula 1

E poi è scivolato verso i ricordi, “Con Fernando avevamo uno stile di guida molto diverso e per questo c’erano spesso problemi per settare la macchina. Fernando è molto aggressivo con l'anteriore usa le gomme anteriori come penso nessuno in F1”.

Guarda il video dell'intervista di fine anno a Felipe Massa

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017