Excite

Formula 1: Ross Brawn lascia la Mercedes, ora è ufficiale

  • Getty Images

Il rumors che circolava da tempo è stato confermato: Ross Brawn lascerà a fine anno la Mercedes. Il tecnico britannico ricopriva l'incarico di team principal e i suoi compiti verranno divisi tra il direttore esecutivo Toto Wolff, che si occuperà della parte economica, e Paddy Lowe, a cui è affidata la parte tecnica. L'annuncio è stato dato dalla stessa scuderia, senza specificare cosa farà ora Brawn.

Ross Brawn, alla Mercedes dal 2009 dopo aver vinto otto titoli mondiali piloti (sette con Schumacher e uno con Button), ha commentato: "Questo era il momento giusto per lasciare e per garantire alla scuderia un futuro ricco di successo: nel 2014 inizia una nuova era per la Formula 1. Toto Wolff e Paddy Lowe sono pronti per raccogliere le mie responsabilità nel team. Sono orgoglioso di aver contribuito a gettare le basi per quello che sarà un futuro ricco di successi".

"Prima di tutto voglio ringraziare Ross per aver architettato questo successo, perché ha permesso di salire dal quinto posto del 2012 al secondo di quest'anno tra i costruttori. Ha deciso che era il momento di lasciare e noi abbiamo rispettato la sua scelta. Pensiamo che Toto e Paddy siano le persone giuste per guidare il team dal 2014", ha aggiunto Niki Lauda, presidente non esecutivo della Mercedes.

"Abbiamo iniziato, per tutta la stagione, un processo per la mia successione che è andato molto bene e Toto e Paddy prenderanno le redini. - ha aggiunto ancora Brawn in vista dell'addio - Grazie al nostro lavoro e all'approccio tra le due unità (Inghilterra e Germania, ndr), la squadra è nella posizione ideale per ottenere dei successi nel 2014 e sono orgoglioso di aver contribuito a che tutto vada bene".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018