Excite

Alberto Contador in conferenza stampa: "Mi ha rovinato una bistecca"

© LaPresse
© LaPresse
© LaPresse
© LaPresse
© LaPresse
© LaPresse
Nel test antidoping effettuato su Contador durante il Tour de France, oltre a tracce di clenbuterolo sarebbero stati rinvenuti dei residui plastici simili a quelli presenti nelle sacche di sangue utilizzate nelle trasfusioni | Leggi la news
© LaPresse
Nel test antidoping effettuato su Contador durante il Tour de France, oltre a tracce di clenbuterolo sarebbero stati rinvenuti dei residui plastici simili a quelli presenti nelle sacche di sangue utilizzate nelle trasfusioni | Leggi la news
© LaPresse
E conclude: "Per questo dico che si tratta di contaminazione alimentare" - una quantità di clenbuterolo (50 picogrammi, cioè 0,00000000005 grammi per millilitro, una quantità minima ma pur sempre presente) - "talmente minima è impossibile somministrarla in altro modo. E non serve affatto per migliorare le prestazioni. Questa è la verità. Il mio stato d'animo? Sono triste, ma determinato. Vado a testa alta"...
© LaPresse
Il ciclista spagnolo in conferenza stampa, risponde ai giornalisti per smentire le accuse di doping: "Non si tratta di un caso di positività, ma di contaminazione alimentare dovuta alla carne che ho mangiato il 20 e il 21 luglio, al Tour. Sono una vittima, ma vado a testa alta e sono aperto a qualsiasi domanda. Sono pulito. Se ci fosse una sanzione? Sarebbe intollerabile"...
© LaPresse
Il ciclista spagnolo in conferenza stampa, risponde ai giornalisti per smentire le accuse di doping: "Non si tratta di un caso di positività, ma di contaminazione alimentare dovuta alla carne che ho mangiato il 20 e il 21 luglio, al Tour. Sono una vittima, ma vado a testa alta e sono aperto a qualsiasi domanda. Sono pulito. Se ci fosse una sanzione? Sarebbe intollerabile"...
© LaPresse

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019