Excite

Fuori tutte le italiane, avanti solo la Pennetta

Continua il grande tennis agli Internazionali BNL di Roma, e l’unica buona notizia per le azzurre è che almeno la Pennatta c’è. Flavia infatti fra le azzurre è l’unica ad aver passato il turno al Foro Italico battendo in tre set la bulgara Tsvetana Pironkova.

Guarda la photogallery dedicata alla bellissima Flavia Pennetta

Un match difficile contro un’avversaria caparbia che la Pennetta fatica a superare, a causa anche di una prestazione dalla quale è emersa la stanchezza dell’italiana, che in molti punti dell’incontro ha dimostrato un calo fisico e psicologico che ha fatto temere il peggio, ma nonostante questo Flavia è riuscita a qualificarsi al turno successivo con il punteggio di 6-7, 6-4, 6-1. Ora ad attenderla un altro match molto difficile contro la testa di serie n° 12 kazaka Yaroslava Shvedova.

Tutte fuori le altre azzurre. Comincia Sara Errani, ed è un peccato perché si vedeva che la giocatrice aveva i numeri per rimanere nel torneo, proprio come lo scorso anno quando arrivò agli ottavi per poi cadere solo contro la statunitense Serena Williams, ma questi non gli sono bastati contro Aleksandra Wozniak che ha vinto con il punteggio di 6-1, 3-6, 6-4.

Male anche Roberta Vinci e Karin Knapp, la prima eliminata al primo turno dall’ucraina Kateryna Bondarenko dopo un’ora e mezza di gioco con il punteggio di 6-3, 7-6 in un match che non ha avuto molto da dire per l’atleta azzurra, un po’ come è accaduto per la Knapp battuta dall’argentina Gisela Dulko. E purtroppo ultima della serie delle eliminate di prestigio c’è da segnalare anche l’uscita di Tathiana Garbin nell'incontro della sessione serale, e' stata sconfitta dalla statunitense Bethanie Mattek Sands col punteggio di 3-6, 6-3, 6-1 in due ore e 9 minuti di gioco.

Guarda la photogallery dedicata alla sexy Serena Williams

Tutto questo in una giornata nella quale Serena Williams, la giocatrice n°2 del ranking mondiale è uscita allo scoperto con proclami di gloria: “Lo sappiamo tutti chi e' la vera numero 1. Francamente sono io la migliore al mondo – ha commentato la 27enne tennista statunitense, lanciando la sfida alla russa Dinara Safina, n°1 del ranking Wta -. L’avversaria che temo di piu'? Probabilmente me stessa. Sono molto contenta di essere qui - ha aggiunto Williams, che esordirà al secondo turno agli Internazionali di Roma affrontando la svizzera Schnyder -. Mi diverto a giocare a tennis, e' meraviglioso”.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017