Excite

Furto da Sampras, è sparito il trofeo dell’ Australian Open 1994

Povero Pete Sampras. Uno dei più grandi campioni tennis piange lacrime amare in questi giorni, infatti al vincitore di 14 titoli del Grande Slam in carriera sono spariti oggetti davvero preziosi e ricordi importanti a seguito di un trasloco: uno su tutti il trofeo vinto nell'Australian Open 1994.

Questi preziosi cimeli erano contenuti provvisoriamente in due depositi di sicurezza che però evidentemente non stati sufficienti per impedire che venissero sottratti, oltre al trofeo già citato, sono stati sottratti anche anelli, medaglie, targhe, coppe di cristallo e speciali articoli giornalistici conservati delle imprese più belle: insomma una gran delusione per 'Pistol Petè’ che non ne fa un problema di soldi, solamente avrebbe voluto poterle mostrare ai suoi figli.

'Perdere queste cose significa perdere una parte della mia vita tennistica. Avere quel trofeo, pensando ai miei bambini, non avrebbe prezzo – racconta Sampras al Los Angeles Times - Spero solo che la coppa non sia già stata distrutta, ecco perché parlo pubblicamente. So che è un tentativo disperato, ma devo comunque provarci: forse qualcuno sa qualcosa, posso solo sperare. Non sono il tipo che si vanta per i trofei o mostra le coppe. Volevo solo che i miei figli potessero vederli: non mi hanno mai visto giocare, volevo che vedessero questi oggetti’.

Ho ancora 13 dei 14 trofei dello Slam. Alcuni sono a casa, alcuni sono a NikeTown. Il mio primo Australian Open se n'è andato, come tante altre cose. Quando me l'hanno detto, ero sorpreso. Pensavo ci fossero telecamere di sicurezza nei depositi - conclude Sampras -, pensavo che fossero sicuri’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019