Excite

Gallinari spiega il motivo del suo 'no' alla Nazionale!

Dopo la scelta comunicata ieri che non prenderà parte alla qualificazioni con la Nazionale ad Euro 2011, Danilo Gallinari, stella del basket italiano in forza ai New York Knicks prende la parola e spiega nel dettagli i motivi che lo hanno portato a prendere questa decisione: ‘Il mio attaccamento alla maglia azzurra risale alle Nazionali giovanili ed è sempre stato molto vivo, ma in questi anni purtroppo non ho potuto indossarla anche a causa di un infortunio proprio durante la preparazione agli ultimi Europei. È sempre stato un onore poter me indossare la maglia azzurra e sempre lo sarà’.

La notizia è arrivata secca al presidente federale Dino Meneghin e al ct Simone Pianigiani, ma è stata una scelta sofferta: ‘Il rinnovato staff della Nazionale ha dimostrato una grande disponibilità nei miei confronti proponendomi anche programmi individuali e proponendo alternative logistiche fondamentali per tutti gli atleti della Nazionale. Il mio problema fisico parte chiaramente dall'estate scorsa quando ho affrontato l'operazione alla schiena – continua il Gallo - Da allora non c'è mai stata la concreta possibilità di lavorare su me stesso per migliorare e potenziare il mio corpo. Ho avuto la possibilità di giocare una stagione intera in Nba, è stata una stagione molto difficile e intensa soprattutto a livello fisico’.

Poi l’Nba non è certo paragonabile al campionato italiano e chi ha qualche problema fisico alla fine ne risente pesantemente: ‘Il ritmo delle partite è molto elevato e non permette un lavoro fisico individuale e questo personalmente mi è mancato molto. La prossima stagione(sperando di giocare più di 82 partite) sarà fondamentale per me e per la società. – continua l’ala degli Knicks - Prima di lasciare New York mi sono confrontato con la Staff dei medici, fisioterapisti e preparatori atletici dei Knicks sulla mia possibile partecipazione alle qualificazioni Europee e mi hanno sconsigliato indicandomi un lavoro estivo di potenziamento, fondamentale e preventivo per la schiena e necessario per iniziare la stagione con i Knicks, che, a differenza dello scorso anno inizia con un mese di anticipo il 30 agosto – e conclude - Per questa serie di motivi ho deciso di rinunciare alle qualificazioni con la Nazionale il prossimo agosto’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019