Excite

Ginnastica artistica, Vanessa Ferrari è argento

Bella notizie dal Forum di Assago, dove la bresciana Vanessa Ferrari, nell'esercizio senza attrezzi conquista un argento prezioso, soprattutto per il morale, nel corpo libero degli europei di ginnastica artistica.

C’era molta attesa per Vanessa che da tempo non sembrava più la stessa, un calo dovuto sia alle pressioni psicologiche dopo l’oro ai Campionati del Mondo del 2006, sia al brutto infortunio al tendine che ne ha compromesso le prestazioni, ma ora l’atleta bresciana ha rialzato la testa, comunque consapevole di poter fare di più.

"Vanessa cerca di tornare, ma non sono ancora tornata. Quando guarisce il piede vi faccio sapere". Queste la prime parole dell'atleta che in ogni caso è felice, nonostante l’oro sia andato alla britannica Elizabeth Tweddle. "Sono molto felice, non pensavo di fare così bene l'esercizio - ha detto l'azzurra -. Il tendine faceva male e non ho voluto tentare il doppio avvitamento". Terza la russa Ksenia Semenova.

Unica medaglia italiana quella di Vanessa in questi europei. Grande delusione per Matteo Morandi, che negli anelli non riesce a raggiungere il podio, dove si sono classificati rispettivamente l'olandese Yuri Van Gelder davanti all'ucraino Oleksandr Vorobiov e al bulgaro Iordan Iovtchev. Gara nella quale non è mancata la polemica nell’assegnazione dei punteggi: "Sono molto deluso - ha commentato Morandi - continuo a crederci perché mi piace fare ginnastica, ma sono deluso. Non mi aspettavo quel giudizio sull'ucraino e ancora di più il punteggio dato a Iovtchev. Non vogliamo qualcosa in più perché gareggiamo in casa, ma almeno quello che danno alle altre nazioni. Comunque sono orgoglioso di quanto ho fatto".

Male anche Igor Cassina che alla sbarra, dopo aver brillato in tutte le eliminatorie è caduto due volte classificandosi all’ottavo e ultimo posto.

Guarda l'intervista a Vanessa Ferrari subito dopo l'esercizio

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017