Excite

Petacchi: tappa con vittoria al Giro di Catalogna

E’ terra gustosa per Alessandro Petacchi la Spagna, luogo dove a andare a piantare la bandiera azzurra sul traguardo di ogni occasione che si presenta: e così se solo ieri a A Lloret del Mar, dopo aver lasciato indietro il gruppo di una trentina di secondi solo una fuga del lettone Smukulis lo aveva privato della vittoria, così non è stato nell’ultima tappa.

Infatti nella volata dei da Santa Coloma de Farners e Banyoles lo spezzino della Lampre brucia tutti nel finale della tappa lunga 169,3 km regolando in volata lo spagnolo Joaquin Rojas (Movistar) e il portoghese Manuel Cardoso (RadioShack). Per quanto riguarda la classifica genereale in testa rimane sempre il vincitore di ieri, Smukulis (HTC-Highroad), che comunque solo nell’ultima tappa è capitolato al suolo due volte.

La mancanza di vittorie non era un assillo, mi pesavano piuttosto tutti i contrattempi dovuti alle cattive condizioni di salute - ha raccontato Petacchi a fine corsa -. Dopo aver perso ieri una buona occasione, oggi non mi sono lasciato sfuggire la seconda opportunità: davvero bravi i miei compagni a limitare i fuggitivi e ottimi Pietropolli e Loosli nel mettermi nella condizione di disputare uno sprint efficace. Rojas si è dimostrato un avversario ostico, ma la mia voglia di vincere era tanta e mi è servita per mettere la mia ruota di pochi centimetri davanti alla sua’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020