Excite

Giro d'Italia, 16a tappa Landa vince all'Aprica: ordine di arrivo e classifica generale

  • Getty Images
Mikel Landa Meana ha vinto la 16a tappa, con arrivo a L'Aprica, diventando il capitano dell'Astana dopo la crisi di Fabio Aru. Alberto Contador, terzo nell'ordine di arrivo dietro Steven Kruijswijk, conserva il primato in classifica generale, proprio davanti a Landa.

Contador, quindi, ha conservato la maglia rosa nella tappa del Mortirolo, nonostante avesse perso terreno nella discesa che portava ai piedi della salita più attesa della giornata. Proprio sulle rampe del Mortirolo il leader della classifica generale ha rimontato tutti, scattando in faccia ad Aru: solo Landa è riuscito a tenere il passo del Pistolero che ha ripreso anche Kruijswijk che nel frattempo si era avvantaggiato.

Domenica scorsa la prima vittoria del Giro d'Italia di Landa Meana

Sull'ascesa finale Landa Meana ha trovato lo scatto vincente a 4 chilometri dal traguardo, staccando la coppia Contador-Kruijswijk che hanno tirato tanto in discesa e nel tratto che conduceva sull'ultima scalata. Per Fabio Aru è stata una giornata durissima: negli ultimi chilometri del Mortirolo ha faticato tantissimo, venendo superato anche da Yuri Trofimov, Ryder Hesjedal e Andrey Amador che inizialmente avevano perso terreno dai primissimi.

Il sardo dell'Astana ha cercato di limitare i danni nella discesa e nell'ultima salita che portava all'arrivo dell'Aprica. Da segnalare comunque anche la prestazione di Damiano Caruso, che ha chiuso di poco alle spalle di Aru. Si è difeso in maniera egregia anche il capitano della Sky, Leopold Konig. Ma una menzione va fatta a Ryder Hesjedal, all'attacco dall'inizio e protagonista fino alla fine. Ora è salito al 10° posto in classifica generale.

L'ordine di arrivo della 16a tappa con arrivo all'Aprica

1° Mikel Landa Meana

2° Steven Kruijswijk a 38"

3° Alberto Contador a 38"

4° Yury Trofimov a 2'03"

5° Andrey Amador a 2'03"

6° Ryder Hesjedal a 2'10"

7° Fabio Aru a 2'51"

8° Damiano Caruso a 3'16"

9° Leopold Konig a 3'19"

10° Carlos Betancur a 3'19"

La classifica generale del Giro d'Italia 2015

1° Alberto Contador

2° Mikel Landa Meana a 4'02"

3° Fabio Aru a 4'52"

4° Andrey Amador a 5'48"

5° Yuri Trofimov a 8'27"

6° Leopold Konig a 9'21"

7° Damiano Caruso a 9'52"

8° Steven Kruijswijk a 11'40"

9° Alxandre Geniez a 12'48"

10° Ryder Hesjeal a 12'49"

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018