Excite

Giro d'Italia 2012: tappe di alta montagna nel weekend

  • gazzetta.tv

Sabato 19 e domenica 20 maggio si correranno due delle tappe di alta montagna più impegnative del Giro d'Italia 2012.

Sabato 18 è in programma la 14° tappa Cherasco-Cervinia di 205 km.

Le tappe del Giro d'Italia 2012

L'arrivo è in Val d'Aosta e vedrà due salite lunghissime con pendenze regolari: il Col de Joux e l’arrivo a Cervinia, per un totale di 50 km di salite.
Dopo la prima parte della tappa pianeggiante di 140 km, si giungerà ai piedi del Col de Joux (Gp della montagna di 1/a categoria) con una salita lunga 22,5 km, all'altezza di 1.640 metri d'altezza al km 160, con pendenze intorno al 7%.

Domenica 20 maggio sarà la volta della 15° tappa Busto Arsizio-Lecco Pian dei resinelli di 173 km.

Tutte le squadre e i corridori del Giro d'Italia 2012

La tappa si infuocherà dopo 107 km, dal Ponte Kennedy (Lecco) fino ai Piani Resinelli (Abbadia Lariana), arrampicandoci in cima alla Valcava.

Dopo la Valcava, si scenderà giù in picchiata in discesa fino a Sant’Omobono Terme, per poi risalire fino a Berbenno, forcella di Bura, Culmine di San Pietro e giù verso la Valsassina, Colle di Balisio, fino a i 14 tornanti che portano a Piani Resinelli (1278 metri), ai piedi della maestosa Grignetta (2184 metri).

Sarà durissima per lo spagnolo Rodriguez conservare il primato in classifica e la maglia rosa.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018