Excite

Giro d'Italia 2015, 18a tappa con arrivo a Verbania: percorso, altimetria e classifica generale

  • Sito ufficiale Giro d'Italia
La 18a tappa del Giro d'Italia, con arrivo a Verbania (partenza da Melide per un totale di 170 km), non va sottovalutata. Il percorso, che possiamo leggere meglio con l'aiuto del disegno dell'altimetria, evidenzia la presenza di un Gran premio della Montagna di 1a categoria sul Monte Ologno: dalla vetta mancheranno solo 40 km, tra cui non tutti pianeggianti.

Cos'è successo nella tappa del Mortirolo

I dettagli della salita, che è l'unica della 18a tappa del Giro d'Italia, confermano la sua durezza: in 10,4 km di strada in ascesa, la pendenza media è del 9% e punte del 13%. Insomma, la scalata al Monte Ologno è costante: può quindi pesare sulle gambe dei ciclisti arrivati molto stanchi in queste ultime battute della corsa rosa.

Tra i favoriti di giornata, c'è sicuramente Giovanni Visconti, finora più attento a curare la classifica generale che a cercare il successo parziale. La tappa di Verbania è molto ghiotta anche per scalatori come gli altri italiani Franco Pellizotti, Damiano Cunego, lo spagnolo Benat Intxausti, il colombiano Carlos Betancur, ma anche il canadese Ryder Hesjedal potrebbe andare all'avanscoperta, insieme a un altro grande deluso del Giro d'Italia 2015: Rigoberto Uran.

Rivedi il video con la volata a Lugano

Per quanto riguarda la classifica generale, potrebbero esserci dei movimenti tra i primi 10. L'olandese Steven Kruijswijk, tra i più in forma del gruppo, può cercare l'attacco per scalare qualche posto e chiudere magari tra la top 5 del Giro d'Italia 2015. Stesso discorso per Hesjedal, che punta anche a un successo parziale. Difficile immaginare grossi spostamenti in zona podio: l'Astana di Mikel Landa e Fabio Aru potrebbe preferire le ultime due frazioni per inventare un'azione a sorpresa contro la maglia rosa Alberto Contador.

La classifica generale del Giro d'Italia 2015

1° Alberto Contador

2° Mikel Landa a 4'02"

3° Fabio Aru a 4'52"

4° Andrey Amador a 5'48"

5° Yuri Trofimov a 8'27"

6° Leopold Konig a 9'21"

7° Damiano Caruso a 9'52"

8° Steven Kruijswijk a 11'40"

9° Alxandre Geniez a 12'48"

10° Ryder Hesjeal a 12'49"

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018