Excite

Giro d'Italia 2015, percorso 12a tappa con arrivo a Vicenza: altimetria e classifica generale

  • Sito ufficiale Giro d'Italia
La 12a tappa del Giro d'Italia 2015, Imola-Vicenza di 190 km, può cambiare la situazione in classifica generale. Il percorso, come è chiaro dall'altimetria, presenta una serie di salite nell'ultima parte di gara: terreno ideale per gli uomini che vogliono cercare di guadagnare secondi. Dopo le scaramucce dell'11a tappa, con lo scatto di Alberto Contador, è possibile che Fabio Aru voglia replicare. Inoltre l'australiano Richie Porte è chiamato a recuperare i due minuti di penalità subiti, mentre probabilmente il colombiano Rigoberto Uran giocherà ancora in difesa in attesa della cronometro.

L'ingenuità di Porte che è costata cara

La 12a tappa propone in totale 3 Gran premi della montagna, 2 di 4a categoria (tra cui quello finale del Monte Berico) e uno di 3a categoria, a Crosara quando mancheranno poco meno di 27 km all'arrivo. I favoriti della frazione odierna sono i 'soliti': il belga Philippe Gilbert su tutti, insieme a Franco Pellizzotti e Diego Ulissi. Finora è stato molto coperto Damiano Cunego, che comunque ha i numeri per cercare l'azione e la vittoria di tappa. Probabile che tra gli attaccanti di giornata ci sia il canadese Ryder Hesjedal, ormai fuori dai giochi per la vittoria del Giro d'Italia 2015. Attenzione a Michael Matthews, che potrebbe tenere sugli strappetti e far valere la sua forza allo sprint, mentre Giovanni Visconti può provare l'operazione tappa e maglia.

Rivedi la sintesi dell'11a tappa vinta dal russo Zakarin

In classifica generale l'11a tappa non ha lasciato segni. Contador resta il leader, tallonato a 3" secondi da Aru. Tra i primi 10 spiccano anche altri 3 italiano: Dario Cataldo, Giovanni Visconti e Damiano Caruso.

Le prime posizioni della classifica generale

1° Alberto Contador

2° Fabio Aru a 3"

3° Mikel Landa Meana a 46"

4° Dario Cataldo a 1'16"

5° Roman Kreuziger a 1'46"

6° Rigoberto Uran a 2'10"

7° Giovanni Visconti a 2'12"

8° Damiano Caruso a 2'20"

9° Danrey Amador a 2'24"

10° Leopold Konig a 2'30"

11° Davide Formolo a 3'01"

12° Richie Porte a 3'09"

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018